5 milioni di account Google compromessi

google_hack1Un database di circa 5 milioni di login e password relative ad account di Google è stato postato su un internet forum russo di sicurezza informatica.

Il file di testo contenente la presunta compromissione dei dati degli account è stato pubblicato martedì 9 settembre. Esso elenca 4.930.000 account di accesso google.
I conti sono per lo più quelli degli utenti di Google e danno accesso al servizio di posta Gmail, G+ e di altri prodotti del colosso statunitense. L’utente del forum, che ha pubblicato il file, ha affermato che il 60% delle password sono ancora valide e CNews, popolare sito web russo, conferma che alcuni utenti hanno trovato le loro credenziali di accesso nel database.
Google sta indagando sulla presunta perdita di dati e consiglia ai clienti di utilizzare password complesse e attivare la verifica di login tramite “i due passaggi” per proteggere i loro account.

Pochi giorni prima, Mail.ru e Yandex, popolari siti russi di servizi internet russi, avevano avuto lo stesso problema con 4,66 e 1,26 milioni di account violati rispettivamente.
Entrambe le società hanno detto che la stragrande maggioranza degli account compromessi erano obsoleti, sospesi per comportamenti sospetti o inesistenti. Comunque hanno affermato che le loro banche dati non sono state compromesse e hanno suggerito che i dati trapelati erano stati accumulati negli anni attraverso phishing e altre forme di hacking contro gli utenti.

Leave a Reply

  

  

  

Pin It on Pinterest

Share This